css sfondo

ISTORY of the SIBERIANS CATS

          ( La STORIA dei Gatti SIBERIANI)

         

     KUZMA Victorius (all.ANUSIA)                      LAVR (All. ANUSIA)                                                                 MASHA (All. ANUSIA)

E’ il risultato di una selezione naturale fra il Gatto Selvatico dei Boschi ed il Gatto Domestico portato nella Russia  Siberiana da alcuni Coloni nel loro peregrinare, avvenuta intorno all’Anno 1000.

Le Condizioni Climatiche molto rigide di questa terra per la sopravvivenza,  hanno reso questo Magnifico Gatto un Forte, Resistente e Scaltro Cacciatore, con un PELO IDROREPELLENTE, ( secondo studi effettuati negli USA, non provoca le classiche Reazioni Allergiche in Soggetti particolarmente Sensibili), lucido, con la Cute più spessa che gli permette una migliore Termoregolazione Corporea.

Era impiegato dagli stessi contadini come Naturale Animale da Guardia nelle case di campagna.

Alcuni ricercatori Russi e Tedeschi, pensano che il Gatto Siberiano ( Siberian Cat ) sia stato uno dei primi Gatti a Pelo Lungo al Mondo e che sia il progenitore di Razze oggi Selezionate; tra queste : l’Angora, il Maine Coon, il Turco Van, il Norvegese; tutte Razze dalle Origini Naturali e Selvatiche (senza l’intervento umano), sviluppatesi in Ambienti Naturali.

Comunque, trovare informazioni in Russia è abbastanza difficile; nonostante il fatto che la Siberiana sia la Razza Naturale e Nazionale della Russia; la sua  ubiquità non gli ha concesso di essere degno di nota nella  Letteratura Russa; si aggiunga a questo la distesa enorme della Russia che include distanze enormi, diversità, etniche e  culturali, abbiamo  Un Gatto che sembra difficile da standardizzare nello stesso  paese da cui proviene.  

Notizie dell'esistenza del Gatto Siberiano risalgono al 1700 ad una prima Mostra Felina, ed ancora nel 1871 in Inghilterra.

Da una  testimonianza scritta nel 1925, si legge di un “ Gatto Rosso Grande Robusto e dal Pelo  Lungo   proveniente dal Caucaso”                                                                                 TOMMY (All. ANUSIA)                                                                                                                                                                 KUZMA (ALL.ANUSIA)
Uscito dalla nativa Siberia solo nel 1990, egli è scarsamente diffuso. Questa Favolosa Razza  è stata riconosciuta oltre che dai Club e dalle Federazioni dell'Unione Sovietica, anche dall'
Acfa, dal WCF , dalla F.I.F.e. nel 1997, dalla T.I.C.A. nel 1998 ed ancora  da molte Associazioni indipendenti, che rilasciano regolarmente i Pedigree e accettano la loro partecipazione alle Esposizioni per il Campionato. Per la classe multicolor  fu accettato dal  CFA il 6 febbraio 2000.  

Nonostante la popolarità il Siberiano è estremamente raro negli Stati Uniti. La maggior parte degli Allevatori hanno lunghi elenchi d’attesa per i loro Gattini.  

In Europa, Pochi sono i Paesi nei quali troviamo Allevamenti di Gatti siberiani. In Italia i pochi Allevamenti sono esclusivamente di Famiglie nelle quali il Siberian Cat, Gatto Siberiano è il RE o la Regina della casa e l’amore che riceve viene contraccambiato con altrettanto affetto, si lascia amare come solo lui sa fare, grande è la sua vitalità, la gioia di esserti accanto, è consapevole di essere IL MIGLIORE GATTO IN ASSOLUTO con la sua intelligenza superiore alla media e con una  grande partecipazione alla vita familiare, si trova bene ovunque  perché si sente parte della famiglia.  

La sua Espressione Facciale e Dolce, il portamento, Guardingo e Fiero; ha un Carattere Affettuoso,  sempre molto presente, sceglie lui il “Padrone”, al quale legarsi,  abitualmente una persona della famiglia in cui vive ed alla quale .riserva una Cura Speciale.

E’ un Gatto Forte, estremamente agile: il Gatto Maschio ha una Muscolatura Eccezionale, Vigorosa,  Pronto e Potente veramente Eccellente, Grande Cacciatore amante dell’acqua e della vita all’aria aperta; la Gatta Femmina è normalmente più leggera, più casalinga, entrambi sono amanti del gioco e dei giocattoli, non di rado sono in grado di portarli dove ti trovi per farseli rilanciare. Il Siberiano non ha paura dell'acqua.  

La Razza è estremamente lenta nello sviluppo sino a 5 anni, può raggiungere dai 7/9 chili il Maschio e dai 4/6 chili la Femmina;  in alcuni casi se Castrato può raggiungere i 10 chili (è preferibile non farlo, se non in situazioni di estrema necessità,  forse  .................).

(In una notte d'agosto una single vede cadere una stella ed esprime un desiderio: "fata fatina, fa che io diventi una principessa e il Mio Gatto un principe"-Toc... Toc... e la fatina in un baleno esaudisce il desiderio della donna.
Lei, felicissima abbraccia intensamente il principe:"mio caro, saremo felici, gireremo il mondo e faremo l'amore tutte le notti per il resto della nostra vita".
Il principe:" mia cara, sono desolato, dimentichi quando mi Castrasti?.

La sua vita media è intorno ai 15/18 anni,  affettuoso ed amorevole compagno di Giochi con i Bambini.